Picnic al cimitero parte da uno studio sulla figura di Dickens condotto insieme al regista Pierpaolo Conconi de "La botte e il cilindro" di Sassari.

L'idea dello spettacolo è quella di ricreare una trasposizione dei pensieri dell'autore inglese, persona eclettica e a suo modo surreale, attraverso uno studio sul movimento. Quest'ultimo è rappresentato sia dal movimento delle sue idee così dinamiche e sempre nuove, sia dal movimento corporeo, fatto di camminate ripetitive che  conferivano a Charles Dickens quella serenità di fondo che andava ricercando. 

Il segno coreografico, fatto di inquietudine e sregolatezza, si sposa con la semplicità e la naturalezza del gesto, accostando al linguaggio della danza contemporanea la naturalezza di gesti quotidiani anche attraverso il gioco della lanterna magica, che ci riporta quella infanzia, emblema di leggerezza quasi ossessiva che era parte saliente del suo carattere.

Titolo: Picnic al Cimitero

Regia e Coreografia: Livia Lepri

Musiche: Autori Vari

Disegno Luci: Antonio Sisto

 

 


 

Compagnia Danza Estemporada, Via Venezia 7, Sassari 07100

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Per saperne di piu'

Approvo
JoomSpirit